Serie D: Gardolo-Virtus Riva: 63-61

Importante vittoria casalinga dell’Eurobrico Gardolo contro la capolista virtus Riva.

marcopedrotti.jpgAvvio contratto per entrambe le squadre, con molti errori in attacco e gran lotta sotto i tabelloni dove i gardoloti soffrono la presenza del rivano Pavana. Il primo quarto si conclude con un misero 11-8. Nella seconda frazione il Gardolo cerca di allungare nei primi minuti, ma Riva si fa sotto tornando punto a punto 31-30 al termine del quarto. La successiva frazione prosegue con molta confusione in campo, si susseguono gli errori e il tempo termina con il punteggio di 41-46. Alla ripresa del gioco i gialloblu mettono in campo un ottima difesa e piazzano un parziale di 7-0. La partita è ora punto a punto. Modena in entrata firma il +1 Riva a 1 e 14 dalla sirena finale. Dopo il time out chiamato da coach Eglione, Pedrotti riporta in vantaggio Gardolo. Anche Riva chiama time out a 42 secondi dalla fine. Nell’azione successiva Pavana viene stoppato da Pedrotti, nel ribaltamento Bijedic subisce fallo e va in lunetta dove realizza 1/2. Ancora time out. A 7 secondi dalla fine Maffei subisce fallo e ha la possibilità di pareggiare con i liberi: realizza il primo ma sbaglia il secondo, Pedrotti prende il rimbalzo e subisce il fallo tattico dei rivani. Il lungo gialloblu, sicuramente mvp della partita, va in lunetta realizzando il primo tiro e sbagliando il secondo, ma il rimbalzo è preda dei padroni di casa che colgono così una bella vittoria davanti ad una bella cornice di pubblico.

Rodler 4, Bijedic 15, Proch 4, Marchetti 7, Lucchini 6, Pedrotti 13, Malaguti 5, Casagrande 7, Pederzolli ne, Baldo ne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.