Gardolo 73 – Pall. Endas Rovereto 57

MAR
24
2013
Punti segnati

BOSETTI MICHELE 4
UGBEY KESSY 2
DALLABETTA DANIEL 12
BALDO YURI 15
SOVILLA MASSIMO 6
GUADAGNINI FEDERICO 2
PERISSINOTTO MATTEO 4
VALER ALESSANDRO 8
SACCOMAN LORENZO 3
MALFER MICHAEL 0
DALPIAZ LUCA 17
Commento:
La prima di play-off, ci vede affrontare i roveretani, classificatosi al secondo posto del loro girone, alle spalle di Arco. Nel primo quarto la squadra parte bene, giocando in velocità e difendendo forte, con gli ospiti che cominciano ad innervosirsi per i fischi arbitrali. Con ben 21 punti segnati, a fronte dei 15 subiti, conferma la determinazione della squadra. Il secondo quarto prosegue sui binari del primo, continuando ad essere costanti in attacco, con buone penetrazioni, assist e tiri. Con 19 punti segnati e soli 12 subiti, andiamo al riposo sul 40 a 27. Nel terzo quarto, gli ospiti rientrano sempre molto nervosi, il che ci facilita,arrivando a toccare il +21 e chiudendo il quarto, con 20 punti di scarto, ed il tabellone che segna 61-41. Anche in questo quarto abbiamo segnato 21 punti a fronte dei soli 14 subiti, quindi buona difesa e buone soluzioni d’attacco. Eccoci all’ultimo quarto, con la possibilità di aumentare il divario in nostro favore, in vista della partita di giovedì. Invece con un ultimo sussulto gli avversari vincono il quarto e chiudono la partita con un passivo di 16 punti. Peccato, perché siamo calati in attacco, segnando solo 12 punti, mentre gli avversari ne segnano 16. Nonostante questo ultimo quarto, la squadra si è espressa su buoni livelli con tutti i suoi elementi. Una menzione particolare per Dalpiaz, top scorer, Daniel e Yuri. In particolar modo Yuri, che ha lottato su ogni pallone, conquistando anche molti rimbalzi offensivi, e risultando il secondo marcatore della squadra con 15 punti. Ora bisogna ripetersi, per conquistare una semifinale che sarebbe un bel premio per tutti. Manuel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.