CUS Trento 68 – Gardolo 60

CUS Trento 68 – Gardolo 60

SET
26
2014

Punti segnati

FAURI STEFANO 0
PEDERZOLLI FEDERICO 2
BERTOLUZZA DAVIDE 10
TRIVARELLI GIACOMO 12
CASAGRANDE DANIELE 7
MOSNA MATTEO 10
VALER ALBERTO 14
PERENZONI LUCA 3
GAMBINO LORENZO 2

Commento:

Arriva il primo referto giallo della stagione per la nostra serie D. Nella partita di venerdì 26/9 contro i forti avversari del Cus Tn, valevole per la coppa regionale 2014, i ragazzi sono stati sconfitti per 68-60. Tra le fila dei gardoloti sono molte le assenze, a referto sono iscritti solamente 9 giocatori; al contrario il Cus si presenta a ranghi quasi completi. La formazione universitaria è probabilmente la candidata numero uno alla vittoria finale del campionato regionale di serie D, visti i numerosi innesti (tra cui va ricordato il “nostro” Bijedic) che sono andati a rinforzare un organico già molto buono. I nostri sono però concentrati e già dall’inizio si capisce che lo spirito in campo è ben diverso da quello mostrato martedì nell’esordio contro Arco. I gardoloti rispondono colpo su colpo agli universitari che si mantengono però sempre avanti con un margine di circa 5-6 punti per tutta la prima metà di gara, che termina sul punteggio di 34-28 in favore dei padroni di casa. Il secondo tempo è caratterizzato da parziali, ad opera di entrambe le squadre: prima è il Gardolo ad avvicinarsi paurosamente al Cus, poi è lo stesso Cus a riprendere il vantaggio precedente ed incrementarlo ancora fino al +15. Gardolo non molla e torna sotto la doppia cifra di svantaggio, tenendo la partita ancora aperta. Alla fine dei 40 minuti il tabellone sancisce il risultato finale di 68-60 in favore del Cus.
Partita che confrontata alla prima stagionale fa sorridere (più o meno) coach Tomazzolli: si sono visti infatti dei miglioramenti sia in difesa sia in attacco (soprattutto la riduzione del numero di palleggi e il parallelo aumento di quello dei passaggi), tuttavia i punti su cui lavorare sono ancora tanti, tantissimi: le palle perse sono state forse la pecca principale della partita, spesso dettate dalla fretta, così come scelte errate in diverse situazioni di gioco.
Infine, sottolineo il debutto in prima squadra del playmaker under 19 (classe ’96) Stefano Fauri, a cui ci si è messa anche la sfortuna per negare la gioia del primo canestro in serie D (per la gioia dei suoi compagni di squadra che oltre alle paste per il debutto, potranno chiedere anche quelle per il primo canestro che, siamo sicuri non tarderà ad arrivare).

Cus Trento: Tacconi, Sissa 6, Parise 2, Berti 14, Bijedic 8, Agostini 2, Porfido 10, Seck 2, Zago 4, Zini 3, Bodini, Ciotoli 17.

Tiri da 3: CUS 5 ( Porfido 2, Berti 2, Zini), Gardolo 5 (Bertoluzza 2, Trivarelli 2, Mosna).

Tiri Liberi: Gardolo 15/20

Usciti per falli: nessuno

One thought on “CUS Trento 68 – Gardolo 60

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.