Gardolo 58 – Virtus Altogarda B 37

SET
22
2014

Punti segnati

LAZZAROTTO TOMMASO 0
PEDERZOLLI FEDERICO 3
BERTOLUZZA DAVIDE 12
TRIVARELLI GIACOMO 5
LUCCHINI DANIELE 2
MOSNA MATTEO 7
VALER ALBERTO 6
PERENZONI LUCA 13
GAMBINO LORENZO 10

Commento:

Dopo un’estate di tempo incerto, la stagione sportiva arriva puntalissima e il B.c. Gardolo si presenta ai blocchi di partenza con un gruppo un po’ modificato rispetto alle stagioni precedenti: molti giovani e l’esperienza fondamentale dei ragazzi più “stagionati” saranno alla base del lavoro che svolgeremo in palestra. Come tutti gli altri gruppi della società anche la Serie D si sta preparando a dare il meglio nel nuovo cammino verso il suo ristretto campionato di quest’anno.
Solo 7 squadre parteciperanno al campionato, il che significa che probabilmente nelle ultime partite dell’anno ci sembrerà di giocare contro dei compagni di squadra più che contro degli avversari.
Serie D e Promozione hanno la fortuna di potersi preparare al futuro campionato partecipando ad un Torneo pre­campionato che assegnerà alla squadra vincente la Coppa Trentino Memorial Zanelli.
Passiamo quindi a raccontare la partita d’esordio della stagione sportiva 2014/15: B.c. Gardolo contro il gruppo di Promozione della Virtus Alto Garda, squadra contro cui il nostro gruppo di Promozione, nella passata stagione, si è giocato la finale del campionato.
Partita molto difficile da giocare contro una squadra esperta, fisica ma non sempre pulitissima, molti contatti e falli hanno reso la partita, a chi è venuto al palazzetto e a chi l’ha giocata, poco piacevole e non molto divertente. Ma possiamo tranquillamente sorvolare queste questioni e dire che la prestazione della squadra non è stata molto brillante, come dimostrato dal punteggio di metà partita fissato su 25 a 16 per la squadra di casa.
Dopo l’intervallo in cui coach Tomazzolli cerca di risvegliare dal letargo estivo la squadra, si rientra in campo e le cose iniziano ad andare leggermente meglio. La partita prosegue sempre con un velo di tensione con contatti non sempre solo “di gioco” ma principalmente di nervosismo.
Dopo un paio di antisportivi ed un’espulsione, anche gli ultimi 2 quarti arrivano al termine con il tabellone che recita: 58­37.
Al termine della partita, giocatori, spettatori e allenatori, sono arrivati alla conclusione che ci sia da lavorare, ma la voglia è tanta e le basi sono buone. L’impegno non mancherà di certo e i risultati non tarderanno ad arrivare.

Virtus Altogarda “B”: Macella 2, Detoni M. 12, Detoni G. 4, Tonelli 8, Lorenzin, Detoni L. 2, Pedrotti, Bardelloni 7, Palonbarini 2.

Tiri da 3: Gardolo 6 (Valer 1, Trivarelli 1, Mosna 1, Bertoluzza 2, Perenzoni), Vistus Altogarda B 1(Bardelloni)

5 falli/Espulsi: Gardolo: nessuno, Virtus Altogarda B: Macella, Detoni L.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.