Virtus Altogarda A 67 – Gardolo 61

OTT
07
2014

Punti segnati

FAURI STEFANO 2
PEDERZOLLI FEDERICO 3
BERTOLUZZA DAVIDE 6
TRIVARELLI GIACOMO 8
CASAGRANDE DANIELE 0
MOSNA MATTEO 9
VALER ALBERTO 18
JAN JOSOL 0
GAMBINO LORENZO 12
ROSATTI ALESSANDRO 3

Commento:
Si sa, le trasferte a Riva del Garda o in Alto Adige, per di più infrasettimanali sono sempre abbastanza pesanti, nonostante questo la truppa della Serie D si fa trovare pronta e 10 dei suoi ragazzi arrivano puntuali alla palestra Imperia di Riva per scontrarsi con la prima squadra della società Rivana che, composta principalmente da giovani molto atletici e veloci, possiede anche un paio di assi nella manica che forniscono l’esperienza essenziale per poter fare veramente bene nel nostro campionato: Proch, rimasto a Riva nonostante la retrocessione subita dalla formazione rivana che militava il campionato di C2 dell’anno scorso e Volpi che nella passata stagione ha ben figurato nel campionato di Serie D nel roster dell’Audace Pergine.

La partita si svolge all’insegna della parità per i primi 2 quarti di gioco, in cui entrambe le squadre riescono a far vedere qualcosa di buono di ciò che hanno provato in questo inizio di stagione.
Da segnalare l’infortunio del nostro Casagrande che deve fermarsi nel corso del primo quarto per un piccolo problema muscolare, non farà più rientro nel campo da gioco ma inciterà i compagni a fare meglio durante lo svolgimento di tutta la partita.

I primi due quarti si concludono con la realizzazione di 2 tiri liberi per i nostri avversari, conquistati a pochi secondi dal termine, che fissano il risultato sul 32 – ­30.

Al rientro in campo, l’atletismo dei nostri avversari inizia a farsi sentire, la loro pressione unita alla nostra mancanza di cambi e la giornata piuttosto sfortunata al tiro riesce a farli allontanare leggermente, ma con impegno riusciamo a rimanere sotto la doppia cifra di svantaggio.
L’ultimo quarto inizia sul 54 – ­44, la stanchezza si sente e non riusciamo a recuperare abbastanza palloni per riagguantare i rivani che gestendo il finale riescono a portare a casa il risultato. La partita finisce con un giusto 67 – ­61 in favore dei padroni di casa.

Virtus Altogarda A: Zanoni 2, Fia 3, Spagnolli 6, Volpi 12, Danti 10, Mazza 7, Benedetti 2, Nicolodi, Proch 11, Stienen, Finarolli 3.

Tiri da 3: Virtus Altogarda A 2 ( Danti 1, Volpi 1), Gardolo 3 (Mosna 1, Valer 1, Rosatti 1).

Usciti per falli: nessuno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.