La Serie D 2017/2018 – Tre ritorni: Gambino, Valer e Trivarelli

La nuova squadra di Serie D potrà schierare tre gardoloti che lo scorso anno avevano deciso di giocare nella categoria superiore. Dopo un anno tornano a casa!

Lorenzo Gambino
Inizia fin da piccolo a giocare nel Gardolo, nel gruppo ’94, che tante soddisfazioni ha dato alla società. La svolta nel suo percorso giovanile avviene nella stagione 2009-2010, quando il gruppo ’93-’94 viene diviso e lui si trova nella squadra “di sviluppo”. E’ la stagione della svolta: tanti allenamenti e continui miglioramenti. L’anno successivo è tra i protagonisti della vittoria del campionato Under 17 e inizia la sua esperienza in prima squadra. Negli anni successivi vince anche il campionato Under 19 e si ritaglia minuti importanti in Serie D, arrivando più volte a giocarsi la finale. Nel frattempo inizia anche la sua attività da allenatore, collaborando nelle squadre giovanili del Gardolo. Lo scorso anno decide di fare esperienza “lontano da casa”, va a giocare in Serie C Silver a Riva.

“Torno a Gardolo con una grande voglia di mettermi in gioco dopo l’infortunio rimediato l’anno scorso. L’esperienza in C Silver è stata motivante e particolarmente intensa. Tornassi indietro rifarei la stessa scelta. Metterò in pratica le cose imparate e cercherò di essere il miglior compagno possibile. Passo dall’essere stato per anni uno dei giovani della squadra ad essere uno dei più vecchi. Sarà una bella responsabilità ma la fiducia nei ragazzi che ho conosciuto è moltissima! Mi auguro di riuscire a mettere in pratica gli insegnamenti maturati in questi anni di pallacanestro a Gardolo e fuori”

Alberto Valer
Comincia a giocare a basket a 12 anni nel Basket Gardolo. A 14 anni passa alle giovanili dell’Aquila Basket, dove gioca fino all’Under 19 nazionale. Nel frattempo si allena anche con la la prima squadra in serie B2. Finito le giovanili torna a Gardolo in serie D, il primo anno allenandomi anche con la prima squadra di Trento, passata nel frattempo in serie A2, facendo anche qualche apparizione al PalaTrento. Il secondo anno con il Gardolo arriva alla finale di campionato, agli ordini di coach Tomazzolli. La scorsa stagione passa al CUS Trento per giocare in Serie C Silver; dopo un anno travagliato, terminato con la retrocessione, torna dove tutto è cominciato.

“Sono molto carico per questa stagione, la squadra è giovane e penso che potremmo fare molto bene. Il campionato si prospetta più stimolante rispetto agli anni scorsi e penso che potremmo arrivare fino in fondo alla competizione. Non vedo l’ora di cominciare!”

Giacomo Trivarelli

Inizia a praticare basket a 7 anni, cresce nel Basket Gardolo dove gioca tutte le giovanili, vincendo due campionati regionali, Under 17 e Under 19, e perdendone altri due per un soffio. Esordisce in serie D con coach Eglione nel 2010; negli anni a seguire, oltre ai campionati giovanili comincia a ritagliarsi spazio nella prima squadra, arrivando più volte molto vicino a vincere il campionato, perdendo purtroppo tre finali. Al termine della stagione 2015/2016, culminata con la sconfitta in gara 5 di finale contro la Virtus Altogarda, decide di accettare la proposta della stessa Virtus e mettersi alla prova nello scorso campionato veneto di C Silver.

“Dopo una stagione molto impegnativa e completamente nuova sotto tutti i punti di vista, che mi ha permesso di crescere sia come persona che come giocatore, ho deciso di tornare a “casa”. Rispetto al passato trovo una squadra molto giovane, ambiziosa e con grandi potenzialità”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.