Charly Merano B 53 – Gardolo 64

FEB
28
2015

Commento:
Questo incontro, valido per la terza giornata del girone 9º-16º posto, è stato davvero particolare perché ho avuto l’occasione di osservare la squadra come spettatore visto l’infortunio alla gamba che mi si è verificato nel corso della settimana, grazie al quale ho dovuto dare forfait.
Ho seguito naturalmente la squadra e posso constatare come la stessa sia stata presente nell’incontro ma che spesso non abbia avuto la concentrazione giusta che sarebbe servita per disputare questa partita. Infatti, abbiamo concesso troppi rimbalzi offensivi ai meranesi, che attuando la difesa a zona, ci hanno ostacolati nel creare azioni offensive pericolose.
Nonostante ciò, ci siamo aggiudicati l’incontro, vincendo 53-64.

Si può certamente individuare una scarsa rotazione nella quale solo 9 giocatori hanno preso parte alla gara. Certamente questa non può che essere solo una statistica e quindi non una giustificazione all’attegiamento passivo vistosi in alcune circostanze.
Per quanto riguarda i singoli, ottima prestazione di Valentino che realizza 14 punti, dimostrando le sue invidiabili doti atletiche. Il miglior giocatore dell’incontro è però Samuel, che totalizza 12 punti e un buon 5/7 al tiro.

“Torre” invece, pur forzando qualche tiro evitabile, si dimostra un giocatore a 360 gradi fornendo 5 assist ai quali si aggiungono 8 rimbalzi, oltre ai 12 punti realizzati. Infine capitan Fabio, chiude la partita con i suoi 6 punti nell’ultimo quarto togliendo ogni speranza a Merano.
Tutti quanti però hanno dato il proprio contributo al raggiungimento della vittoria al termine degli intensi 40 minuti di gioco.

Adesso, ci aspetta un’intensa trasferta a Bolzano, che rappresenta la quarta giornata del girone.
Till the end!

Roby

Gardolo 85 – Lavis 19

FEB
21
2015

Commento:
Finalmente è arrivato il momento in cui siamo stati noi a sconfiggere agevolmente il nostro avversario.
Al PalaGardolo è andato in scena il derby col Lavis che ha reso entusiasta l’ambiente gardolotto.
Sin dall’inizio si sono viste buone giocate offensive ma al contrario, abbiamo traballato un po’ troppo difensivamente subendo diverse conclusioni evitabili.

Dagli spogliatoi, dopo l’incitamento di Simone, esce una squadra totalmente rivoluzionata e capace di incrementare il risultato senza attuare alcun adattamento al livello dell’avversario.

Vinciamo la partita per 85-19 utilizzando molto frequentemente lo schema del contropiede analizzato attentamente durante gli allenamenti.
Questa volta, si è trattato di una prova corale, nella quale ogni giocatore ha dato il proprio meglio per il bene del gruppo.

Alla fine dell’incontro è arrivato il momento più atteso: festeggiare il compleanno di Vale, al quale vanno i migliori auguri. Una festa molto divertente alla quale hanno partecipato i convocati all’incontro. Davvero un modo ben riuscito per passare una serata insieme.
Dopo questa parentesi, c’è solo una cosa da dire:
Bravi ragazzi!

Roby

V

Gardolo 50 – Piani Bolzano B 43

FEB
08
2015

Commento:
Eccoci arrivati dunque alla prima giornata del girone valido per il 9º-16º posto che ci vedrà impegnati per quasi due mesi che si riveleranno davvero intensi.
Si affrontano Gardolo e Piani Bolzano B, entrambe uscenti eliminate dal rispettivo girone preliminare.
La partita prende una piega favorevole per i padroni di casa che mostrano superiorità tecnica e agonistica.
Infatti, chiudiamo il 2º quarto con 15 punti di vantaggio. Purtroppo però, complici una scarsa concentrazione e la consapevolezza di godere di un buon vantaggio, caliamo vistosamente nella seconda metà di gara, rischiando di essere agguantati nel punteggio.
Chiaramente, non vogliamo sfigurare davanti al nostro pubblico, perciò riusciamo a resistere e a contrattaccare ad ogni azione offensiva bolzanina.
Questi si dimostrano talvolta contrastanti poiché si sono verificati atteggiamenti antisportivi nel corso della gara. Davvero da evitare.
Non giochiamo una grande partita visto l’adattamento al livello dei nostri avversari, però ciò che importa davvero è il risultato. Infatti, con molta voglia e pazienza portiamo a casa la partita e i primi due punti nel girone, che ci consentono di avere maggiore fiducia in noi stessi.
Sicuramente, c’è molto su cui migliorare in vista dei prossimi impegni, però questo è un buon punto di partenza.

La partita si chiude 50-43.
Probabilmente posso sembrare monotono però vanno nuovamente tanti complimenti a Matteo “Torre”, che realizza 23 punti con 2/3 da 3 punti, disputando una prestazione da vero trascinatore.
Forza Gardolo!

Roby

V

Virtus Altogarda B 114 – Gardolo 31

GEN
24
2015

Commento:
Non c’è molto da commentare al termine di questa partita dominata dai ragazzi di coach Zanoni che si dimostrano padroni di ogni zona del campo sin dal primo minuto di gioco.
L’unica nota positiva è dimostrata dal nostro più prolifico attacco che sigla a referto 31 punti, contro i 22 della partita precedente.

Si poteva perdere qualche pallone in meno.
Complimenti a Riva che s’aggiudica la gara 114-31.

Adesso, concluso il girone Sud, andremo ad affrontare anche le squadre altoatesine per il girone 9º-16º. Imperativo vincere lo stesso!

Roby

V

Gardolo 51 – Apecheronza Avio 33

GEN
17
2015

Commento:
Arriva la seconda vittoria consecutiva per il Gardolo U17 che ci fa gioire moltissimo al termine dei 40′ di gioco, che si sono rivelati molto intensi ambo le parti.
Partiamo subito concentrati come detto da Simone e Rizzo andando al riposo sopra di 18 punti.

Riusciamo con una forte difesa a neutralizzare le azioni di Avio, mentre in attacco troviamo facili soluzioni concludendo la partita 51-33, sempre 18 punti di scarto, visto il nostro adattamento all’avversario.

Roby

Gardolo 74 – Virtus Altogarda A 36

GEN
10
2015

Commento:
Finalmente si torna alla vittoria. Dopo 5 sconfitte consecutive riusciamo a imporci contro Virtus Alto Garda A, dominano l’incontro sin dai primi minuti.

Questa volta dopo il duro lavoro in palestra, riusciamo a tirare con delle medie davvero positive(32/50 da 2) che giustificano la nostra vittoria. La squadra si comporta davvero bene, giocando collettivamente.

Singolarmente si rileva la superba prova di Valentino, che segna 19 punti(record all-time) catturando anche 7 rimbalzi. Il finale dice 74-36. Forza Gardolo!

Aquila Basket 64 – Gardolo 23

DIC
21
2014

Commento:
L’ultima partita del 2014 rappresenta per noi la possibilità di dimostrare che possiamo impensierire chiunque.
Ecco dunque l’Aquila Basket. Sfida affascinante conoscendo la forza della squadra e il fatto di trovare, seppur da avversario, Giovanni, nostro ex compagno che per tanti anni ha giocato con noi.

Dopo un ottimo primo tempo, non torniamo in campo con la stessa concentrazione e ciò ci consente di subire i contrattacchi dei bianconeri che continuano a segnare. Il passivo dice 64-23.

Pergine 46 – Gardolo 43

DIC
13
2014

Commento:
Tantissima delusione è ciò che esce dalla trasferta insidiosa di Pergine.
Purtroppo non dimostriamo sul campo che siamo superiori a loro, disputando una partita tiratissima, con medie al tiro non esaltanti che ci permettono di tornare a Gardolo senza punti in classifica.

Le diverse assenze, non devono servire come giustificazione…

Gardolo 44 – Villazzano 73

DIC
02
2014

Commento:
Dopo l’opaca prestazione effettuata a Rovereto, torniamo in campo pronti per cancellare la sconfitta precedente. I conti vanno fatti con Villazzano, terza forza del campionato che vuole sicuramente continuare il suo costante passo in classifica.

Siamo costretti a inseguire fin dall’inizio e ciò si dimostra scomodo perché ci innervosisce. La partita si chiude 44-73. Complimenti a Villazzano per la partita disputata.

San Marco Rovereto 73 – Gardolo 44

NOV
30
2014

Commento:
Si apre a Rovereto il girone di ritorno del Gardolo U17. All’andata vincemmo 57-53 disputando un’ottima partita che ci vide rimontare 12 punti.
Andiamo così a Rovereto per confermare la nostra forza ma ci blocchiamo davanti alla squadra locale che incomincia a tirare con percentuali invidiabili che non ci permette di ragionare sufficiente affinché il passivo si potesse eludere il passivo.

Nonostante questo, giochiamo la partita fino alla fine ma dobbiamo ugualmente arrenderci 73-44.