Articoli

FESTA DI FINE ANNO 2018-2019

Buongiorno a tutti,
con la presente siamo ad invitare tutti gli iscritti alla società BC Club Gardolo 2000 ASD, tutti i genitori, parenti, amici e simpatizzanti alla consueta FESTA DI FINE ANNO che si svolgerà presso il piazzale delle scuole Pigarellidomenica 26/05/2019.
La giornata inizierà alle 10.00 con un torneo per i più piccoli e proseguirà con il pranzo alle ore 12.00

Per tutte le informazioni e per l’iscrizione vi alleghiamo, alla presente, l’apposito modulo che chiediamo di restituire compilato o all’indirizzo mail info@basketgardolo.it o consegnandolo agli allenatori/dirigenti della Società entro e non oltre venerdì 17.05.2019.

La quota di partecipazione dovrà essere consegnata il giorno della festa!

Restiamo a vostra disposizione per qualsiasi necessità e/o informazione.
Vi aspettiamo numerosi.

Alla stessa festa si terrà anche il mitico torneo del minibasket!

Serata Materassi “Imperiale”®

Una bella serata in compagnia di simpatizzanti e amici tenuta alla Sala Don Bosco dell’oratorio di Gardolo.
Nella cornice della serata informativa tenuta da Alessandro del gruppo IMPERIALE® per informare sulla tecnologia del benessere dei suoi materassi è stato consegnato il contributo alla nostra società per l’organizzazione della serata direttamente nelle mani del nostro Presidente Ezio De Mare.

Durante la dimostrazione una nuova “valletta” ha aiutato per mostrare le qualità dei prodotti esposti. Il nostro istruttore minibasket e preparatore atletico Alessandro Polastri si è esibito in comode dimostrazioni.

Al termine, dopo le domande sui prodotti e le varie prenotazioni sono state estratte due fortunate coppie che durante la lotteria hanno vinto una settimana in Spagna. La serata è finita brindando e mangiando i dolci preparati da alcune mamme gardolotte (le migliori ;)).

Cus Trento 80 – Bc Gardolo 90

 

Cronaca: Vittoria doveva essere e vittoria è stata.
Un inizio tragico vede imporsi un più deciso CUS. Il primo quarto gardolotto è da dimenticare. Poca concentrazione, la volontà di mettersi in partita con giochi individuali e una difesa troppo permissiva consentono al CUS di fare quel che vuole.

Dopo due canestri la fiducia nei nostri mezzi cresce e il gioco di squadra ci fa scoprire la chiave di lettura della partita. Condividere in difesa per condividere in attacco. Tutti rispondono pronti e i giochi in velocità ci consentono di recuperare tutto lo svantaggio accumulato. Dopo essere stati nel baratro a -16 ci ritroviamo e maciniamo punti su punti fino a completare la rimonta ed effettuare il primo allungo sulla partita. Un parziale di 32 punti a 0 mette ko mentalmente i nostri avversari che dopo lo sforzo iniziale non riescono più ad opporsi al nostro gioco. L’ultimo a cedere è Jovan Bjiedic che con una prestazione incredibile fatta di triple prova a riavvicinare nel punteggio i suoi compangi. Dalla nostra però un SUPER Feddy da 33 punti, 9 rimbalzi e 13 falli subiti (14 tiri liberi realizzati) risponde colpo su colpo caricando gli avversari di falli. Saranno due i veterani cussini a lasciare il campo prematuramente, il sopracitato Bjiedic e Rinaldi a cui si aggiunge un acciacato Zago. I Gardolotti come l’anno scorso ribaltano il risultato e vincono una determinante partita di squadra lontano dalle mura amiche. Come l’anno scorso recuperano una partita che sembrava ormai persa e fanno ben sperare per il turno di finale contrapposti alla temibile compagine bolzanina che ha trovato poche forze a contrastala durante la regular season.

Un grazie affettuoso a tutti i tifosi che da tutta la regione sono venuti a seguire questa serie e a sostenere una o l’altra squadra. Vedere gli spalti pieni in serie D dopo i fasti della serie A è sempre un bello spettacolo!

Prossimo appuntamento: Ci potrete seguire in trasferta per l’importante gara 1 in terra altoatesina che avrà luogo sabato 15 maggio alle ore 20.30 alla palestra Palamazzali.

Ci vediamo in palestra 😉

Lorenzo

Foto racconto: 

Bc Gardolo 67 – Cus Trento 61

 

La Cronaca

Gara 2 giocatasi a Gardolo va ai padroni di casa dopo una partita sempre a loro favore.

Il primo quarto vede imporsi i gardolotti con un punteggio di 20 a 10. Questo vantaggio ha permesso alla squadra di casa mantenere un ritmo tranquillo e controllato portandosi alla sirena di metà partita con un gap di ben 14 punti.

Al rientro dagli spogliatoi la situazione non varia particolarmente, il Gardolo non permette un recupero da parte dei giocatori avversari facendogli concludere il quarto ancora sul -11.

Negli ultimi dieci minuti il CUS prova ad accelerare il gioco sfruttando il nervosismo in campo, riuscendo ad accorciare lo svantaggio ma la squadra di casa reagisce sapientemente concludendo una partita difficile sul 67-61.

Prossimo appuntamento: vi aspettiamo numerosi martedì 14 alle 20:45 per l’importantissima gara 3 al Sanbapolis dove si deciderà la finalista.

 

Christian

#yellowPower #gogardolgo #bcgardolo2000 #2k19 #playoff

Foto racconto:

 

 

Cus Trento 87 – Bc Gardolo 64

Sconfitta brucante per la nostra SerieD che cede il passo ad un più determinato CUS dopo due quarti condotti con la giusta mentalità.
La squadra si disunisce nel momento clou e il cinismo universitario ci punisce oltre modo.

I primi due quarti ci vedono difendere forte e attaccare con convinzione. Molti falli fischiati e buoni viaggi in lunetta ci consentono di andare alla pausa lunga in vantaggio di dieci lunghezze.

Il terzo quarto inizia bene ma ad un certo punto qualcosa si rompe. I meccanismi offensivi si inceppano e la difesa è troppo permissiva. Due canestri facili sbagliati e due triple in contropiede dell’accoppiata Bjidic e Zago riaprono la partita spostando drasticamente l’equilibrio.

L’ultimo quarto è solo nervosismo. Si pensa a giocare contro gli arbitri e CUS ne approfitta. Il divario finale non è veritiero ma rispecchia il crollo psicofisico subito dai nostri ragazzi.
Questa sera il secondo atto a Gardolo in cui avremo l’occasione di allungare la serie e far vedere la nostra vera natura.

Lorenzo

Vi aspettiamo numerosi! Ore 19:30 PalaGardolo.