Gardolo 63-Cus Trento 61 – Il Gardolo vince il campionato di Serie D!

vs

Riepilogo

Il Gardolo vince il campionato di Serie D! Davanti a un grande pubblico i gardoloti si laureano campioni regionali vincendo una partita al cardiopalma contro il Cus Trento. Partono bene i gialloblu di coach Caracristi che, con i canestri di Valer, Fabio Savoia e Trivarelli, chiudono il primo quarto avanti 19-11. Nella seconda frazione è sempre il Gardolo a comandare, ma gli universitari nei minuti finali riescono a ridurre il gap. Si va negli spogliatoi sul 33-26. Al ritorno in campo il Gardolo trova il massimo vantaggio 35-26, ma gli universitari con alcune giocate agganciano in pochi minuti i padroni di casa. E’ ancora Valer che da una scossa con una tripla, Mauro Savoia segna 2 canestri consecutivi che danno ossigeno ai gialloblu e una tripla in transizione del fratello Fabio tengono il Gardolo avanti 45-43 al termine del terzo quarto. Nell’ultima frazione le squadre si rispondono colpo su colpo: Trivarelli e ancora Valer trovano il bersaglio dalla lunga distanza. La precisione dalla lunetta di Gambino vale il +2 a 38”dalla sirena finale. Il Cus segna con Zago dalla distranza per il +1 a 21” dalla fine. Dopo il timeout Trivarelli trova il canestro che riporta Gardolo avanti. I gialloblu difendono bene e recuperano palla per un fallo di sfondamento. Dopo la rimessa dei padroni di casa Trivarelli va ancora in lunetta, segna il primo libero, sbaglia il secondo: il Cus prova il tiro della disperazione ben oltre la metà campo che si spegne sul fondo. Il Gardolo torna a vincere la Serie D dopo 11 anni e una serie di finali perse. Si scatena la festa, ma pensando già al prossimo impegno.

Luca Caracristi: “Questa è la vittoria di un gruppo speciale, una squadra giovane che si è messa a disposizione degli allenatori, che ha superato le difficoltà di una stagione e dei playoff senza cercare scuse, ma impegnandosi e lavorando per continuare a migliorarsi. Grazie Lorenzo, Alberto, Davide, Giacomo, Giovanni, Piero, Guccio, Gico, Fabio, Mauro, Ermanno, Thomas, Matteo, Tommaso, Damiano, Stefano, Christian.
Dedico questa vittoria a chi ci ha seguito e sostenuto tutto l’anno, a chi spende tempo e passione in questa società, a chi è cresciuto con la maglia del Gardolo, a chi la porta con entusiasmo e a chi non ha mai smesso di indossarla anche fuori dal campo, perchè il Gardolo non è solo una squadra di basket.”

Parziali: 19-11, 33-26, 45-43, 63-61

Cus Trento: Scauso 15, Bertoni, Montanarini 3, Orsi, Tonina, Zago 15, Bijedic 2, Rinaldi 15, Macciocu 11. All. Baftiri

Tira da 3 punti:
Gardolo 8 (Valer 4, Savoia F. 2, Trivarelli 2)
Cus Trento 8 (Zago 3, Rinaldi 3, Scauso 2)

usciti per falli: Macioccu, Montanarini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.