U.S. Piani 86 – Gardolo 66

APR
02
2012
Punti segnati

MATTEDI LUCA 2
MATTEDI GIULIO 8
BERTOLUZZA DAVIDE 10
VENTURA THOMAS 2
TRIVARELLI GIACOMO 15
GUADAGNINI FEDERICO 5
PERISSINOTTO MATTEO 2
SEGALLA SIMONE 2
LEITEMPERGHER NICOLò 2
DALLABETTA DANIEL 9
GAMBINO LORENZO 7
DALLAPICCOLA LUCA 2
Commento:
Entro in palestra dal lato tribune. Scorgo, tra i pilastri, i lunghi del Piani Bolzano che, a fine riscaldamento, infilano una schiacciata dopo l’altra. Anche all’indietro. In scioltezza. La squadra s’è avvalsa di atleti che hanno fatto il campionato nazionale di categoria. Volgo lo sguardo a sinistra ed i nostri under 19 del Gardolo Unimondo.org stanno tentando i tiri da 3. Affatto facili. Non si buca. Campo stretto. Il Bolzano è caricatissimo; noi un po’ meno. Dieci centimetri e dieci mesi di vita in meno di media. L’arbitro dà il via e rifila tecnici a ripetizione; giusto per calmare gli avversari sin troppo esagitati. Teniamo grazie ai falli ed il primo quarto chiude a meno10. Don’t worry. Il secondo quarto tutto in crescendo. La concentrazione è al top: i tiri liberi vanno dentro, le rimesse a buon fine, alcun tiro forzato, buoni contropiedi. Non ve n’è per nessuno. 30 a 30. Si torna in partita ed il nervosismo nel campo avverso è alle stelle. Cambi su cambi ma non si trova il bandolo della matassa. Poi la pausa. Nel terzo tempo la statura la fa da padrona. Non tagliamo fuori ed i lunghi hanno la meglio sotto canestro. I rimbalzi sono quasi tutti loro e la paura del toppone avanza. Il differenziale aumenta. Ma, grazie a qualche bomba, non troppo. A meno 20 il fischio di chiusura: 86-66. Non male per una finale. Peccato non aver giocato ad armi pari. Andar di fioretto contro chi usa spada, scudo ed armatura… a casa loro con una partita secca senza possibilità di replica ci sembra un tantino iniquo. Ma tant’è. La generosità non ci ha abbandonato. Grazie ragazzi: avete fatto un campionato comunque splendido. Grazie, coach Ivo e Nicola, siete stati impeccabili in panchina. E grazie al pubblico e agli atleti del Basket Club Gardolo 2000 saliti in massa da Trento per la speciale finalissima. Fabio Pipinato (Presidente di Unimondo.org)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.