Playoff Serie D: Gardolo 74 – San Marco Rovereto 55

MAG
19
2013

Punti segnati

FRONZA ANDREA 7
LUCCHINI DANIELE 16
MATTEDI GIULIO 0
PEDERZOLLI FEDERICO 0
BIJEDIC JOVAN 13
CASAGRANDE DANIELE 0
MOSNA MATTEO 5
TRIVARELLI GIACOMO 0
PEDROTTI MARCO 10
BAFTIRI ARBEN 23
GAMBINO LORENZO 0
BERTOLUZZA DAVIDE 0
Commento:
Gardolo si impone in gara 3 e conquista la finale del campionato di Serie D. Rovereto viene superata dopo una partita sempre condotta, che ha messo in mostra la superiorità dei gardoloti. Al via Rovereto si affida a Brunori, Lusente sotto canestro, Rosani, Todeschi e Paissan in regia. Gardolo risponde con i giovani Mattedi e Trivarelli, con Fronza, Casagrande e Baftiri.  E’ quest’ultimo che sigla il primo canestro della partita, a cui risponde Brunori dalla lunetta con una precisione che i lagarini manterranno per tutto il match. Pedrotti, subentrato a Casagrande, e una tripla di Fronza portano il Gardolo sul 9-5. Paissan risponde con 6 punti di fila ma i canestri di Lucchini e due bombe di Bijedic mantengono Gardolo avanti fino al 20-16 alla prima pausa. Il secondo quarto è ancora all’insegna dell’equilibrio con le due squadre che sbagliano molto. Per il Gardolo vanno a segno Pedrotti, Bijedic, Lucchini, Baftiri e Mosna con una penetrazione e un tiro dai 5 metri. Alla pausa lunga Gardolo avanti 32-28. Al rientro in campo il capolavoro gardoloto: 25-8 il parziale con Rovereto frastornato che trova un solo canestro dal campo nei minuti finali. Gardolo domina nel colorato con 9 punti di Baftiri ben supportato da Pedrotti. Lucchini è devastante e segna 8 punti, Bijedic mette la sua terza bomba. La difesa è attenta e Gardolo vola al +21 al termine del terzo periodo. All’inizio dell’ultimo quarto i gialloblu non mollano e rispondono al tentativo del Rovereto di rialzare la testa. A 4 minuti dal termine 2 bombe degli ospiti sembrano riportare al copione di gara 2, ma è un fuoco di paglia; i gialloblu reagiscono con un canestro di Bijedic, una difesa attenta e con la precisione nei minuti finali dalla lunetta. Alla sirena il tabellone segna 74-55, Gardolo stacca il biglietto per le finali.
Parziali: 20-16, 12-12, 25-8, 17-19
Punti Rovereto: Brunori 10, Rosani 3, Lusente 10, Zamboni, Paissan 9, Basso, Dalbosco, Mazzucato 6, Bianchi 5, Todeschi 12. All. Ziggiotto.
Tiri da 3 punti:
Gardolo 4: Bijedic 3, Fronza 1.
Rovereto 3: Todeschi 1, Paissan 1, Bianchi 1.

Tiri liberi: Gardolo 16/25; Rovereto 14/16
Usciti per falli: Brunori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.