Aquila Basket 62 – Gardolo 56

OTT
30
2013
Punti segnati

BOSETTI TOMMASO 2
DALLABETTA MICHAEL 16
LAZZAROTTO TOMMASO 14
MAZZALAI VALENTINO 0
PERENZONI STEFANO 0
TORRESANI MATTEO 4
BORTOLIN SAMUEL 0
VERVELACIS EMANUELE 0
VENTURINI FEDERICO 4
ZAMPIERO ERMANNO 6
TONINA FILIPPO 10
Commento:

Arriva il secondo appuntamento in campionato per i nostri under 17, fuori casa contro l’Aquila. Anche se l’incontro si conclude con una sconfitta per i nostri ragazzi è stata disputata una grandissima partita. Da subito si nota la differenza fisica a favore dell’Aquila Basket mentre il Gardolo troppo timido e poco aggressivo subisce un +10 a tre minuti dalla fine del quarto che termina 18 a 10 per gli avversari. Nel secondo quarto Gardolo non trova ancora il ritmo della partita andando sotto di 15 punti. Timeout e raddrizzata per il Gardolo che prende posizione in difesa e lentamente guadagna punti andando alla pausa lunga con un punteggio di 32 a 29 per l’Aquila Basket.

Il Gardolo inizia il terzo quarto con grinta in difesa e un bel gioco di squadra in attacco riuscendo nel sorpasso e chiudendo il quarto a più due (42 a 44). Negli ultimi dieci minuti è ancora il Gardolo a fare la partita mentre l’Aquila non riesce a segnare, più 6 per Gardolo a 5 minuti dalla fine. I ragazzi del Gardolo sono stanchi e commettono troppi errori in ripartenza, una serie di passaggi sbagliati permettono all’Aquila canestri facili lasciandole il sorpasso a due minuti dalla fine, vincendo 62 a 56.

Abbiamo disputato una grandissima partita, al massimo dell’intensità, divertendo il pubblico davvero numeroso. Qualche errore in meno ci avrebbe consentito di portare il risultato a casa, ma c’è tempo per lavorare. Ringrazio i ragazzi per il regalo ma soprattutto per il “tanti auguri”.

Prossimo appuntamento Domenica 10 Novembre alle ore 11. alla Scuola M. “D. CHIESA” – Via Vannetti Rovereto.

Ivo J. Leonardelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.