Il punto sulla stagione Under 14 e Under 15

DIC
11
2014

VILLAZZANO- GARDOLO (U15)

La partita è iniziata con un po’ di “paura” tra i giocatori gardolotti che però nel secondo set si sono riscattati giocando in modo corretto con pochi palleggi e guardando più il campo.

Dopo l’intervallo lungo, la squadra si è un po’ seduta ma per fortuna si è ripresa in fretta. Gli avversari hanno un po’ mollato e a fine partita ci è venuto il presentimento di aver vinto però non potevamo saperlo visto che nessuno ha guardato il tabellone.

GARDOLO- RIVA DEL GARDA (U15)

Abbiamo iniziato male lasciando i palloni più belli agli avversari e il coach ci ha detto giustamente che era una questione di carattere,in più si sono presi la parte di campo che spettava a noi. Ovviamente li abbiamo mandati dall’altra parte del campo ma la partita è iniziata male già così.

È entrato in campo il primo quintetto (forse impaurito dall’altezza di quelle montagne) fatto sta che abbiamo fatto tutti un errore dopo l’altro, iniziavamo a giocare dopo i time- out dove il coach ci riprendeva poi ci risiedevamo dando il tempo agli avversari di recuperare.
La partita è stata quasi tutta cosi tranne qualche buono sprazzo nel terzo quarto dove abbiamo fatto delle belle azioni.

GARDOLO- PIANI BOLZANO B (U14)

Non abbiamo fatto l’errore commesso con Riva e ci siamo presi quasi tutti i palloni belli e, sarà un segno del destino ma la partita è andata abbastanza bene anche se erano quasi tutti più piccoli.

Ovviamente noi ne abbiamo un po’ approfittato per andare di più di fisico,è stata una buona partita che è iniziata abbastanza bene, poi negli ultimi due quarti ci siamo un po’ seduti permettendo agli avversari quasi di raggiungerci poi con un buono sprazzo finale da parte della nostra squadra si è conclusa la partita.

GARDOLO- TRENTO (U15)

Abbiamo fatto una trasferta alla palestra Manazzon dove è iniziata la nostra partita ;entrati in campo non siamo riusciti a fare circolare palla nel modo corretto anche se dopo il primo time- out chiamato dal coach tutti si sono ricordati come ci si doveva muovere (strano eh…. si può dire che il coach è stato mooooolto convincente).

La partita è continuata senza troppi intoppi, alle volte ci sedevamo un po’ ma non si può dire che siamo andati male.

PIANI BOLZANO A- GARDOLO (U14)

Siamo partiti molto sicuri di vincere anche se già nel primo tempo abbiamo perso totalmente la grinta e non abbiamo fatto niente per rimontare , la partita è andata male per tutti e quattro i tempi tranne per qualche sprazzo di buone azioni.

CHARLY MERANO- GARDOLO (U14)

È iniziata con molto timore la nostra partita che poi si è rivelata forse quella più brutta della nostra vita infatti la squadra non ha mostrato e messo in pratica gli allenamenti del coach che si sono dimostrati decisivi per molte altre partite. E non abbiamo “tirato fuori le palle “ per dimostrare che la squadra basket club gardolo sta migliorando.

In queste 6 partite sia la squadra under 14 che quella under 15 sono migliorate dal punto di vista tecnico, tattico e soprattutto psicologico: cominciamo a credere di più in noi stessi. Grazie agli allenamenti intensivi ma grazie anche alle partite dove la cosa più importante è imparare e non vincere perché secondo me quella è una conseguenza visto che se si impara sempre di più allora si diventa sempre più forti e quindi si vincono più partite.

P.S. Le espressioni che ho usato sul punteggio(come “hanno messo la testa avanti”) sono informazioni di genitori. Perché ovviamente io non ho guardato il tabellone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.