Europa Bolzano 78 – Gardolo 67

NOV
19
2016

Punti segnati

CROVO DAVIDE 0
SCAGLIARINI GIOVANNI 3
ZAMPIERO ERMANNO 7
ANGELINI PIERO 8
DALLABETTA MICHAEL 6
BALAARA ANGELO 8
SAVOIA MAURO 17
LAZZAROTTO TOMMASO 0
RIZI GIOVANNI 0
PERENZONI STEFANO 2
SISSA GIANMARIA 16

Commento:

Gardolo incappa nella prima sconfitta in campionato contro l’Europa Bolzano, al termine di una partita combattuta e decisa solo a pochi minuti dalla fine.

Al via le squadre si affrontano a viso aperto ribattendosi colpo su colpo: grazie ad un buon gioco, a 10 punti di Sissa e ai canestri dalla lunga distanza Gardolo chiude il primo quarto 17-25. Nella seconda frazione i gialloblu riescono a scappare fino al +13 con una buona difesa e grazie a 8 punti di Savoia, ma i bolzanini sono bravi a non mollare tornando rapidamente a contatto. I canestri di Angelini e Zampiero permettono di andare al riposo 38-43. Al ritorno dagli spogliatoi la gara è combattuta e punto a punto. La difesa contro i lunghi dell’Europa è buona, ma in attacco le percentuali calano, sono le giocate di Dallabetta, Sissa e Savoia a tenere avanti il Gardolo. Nell’ultimo quarto i gardoloti tengono la testa avanti grazie alle conclusioni da tre di Zampiero e Angelini. Purtroppo con il passare dei minuti l’attacco gialloblu fatica contro la fisicità dei padroni di casa, a cui nei secondi 20 minuti sono fischiati soltanto 4 falli. A questo si sommano le uscite per infortunio di Scagliarini e quella per falli di Balaara, autore di una grande prova difensiva. Alcuni errori in attacco valgono canestri facili per l’Europa che passa a condurre. La precisione dalla lunetta dei padroni di casa nei minuti finali aumenta il vantaggio. Finisce 78-67.

Parziali:
17-25, 38-43, 53-56, 78-67

Europa: De Castro 2, Gaye 13, Basile 21, Giuliani 6, Armero 8, Kemenater 4, Lazzarin n.e. Marcon 19, Unenchenskyi 5, Viero n.e. All: Capon

Tiri da 3 punti:
Gardolo 11 (Savoia 4, Balaara 2, Sissa 2, Dallabetta 1, Angelini 1, Zampiero 1)
Europa 2 (Gaye 1, Unechenskyi 1)

Usciti per falli: Balaara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.