CHARLY MERANO A 79 – GARDOLO 76

FEB
18
2017
Punti segnati

ROSSI LUCA 2
DELLAI MATTEO 24
TANI EUGENIO 7
BUFFA ROBERTO 5
OSELLO DAMIANO 14
AMBROSI GIOVANNI 9
CLAUS CHRISTIAN 8
TITON JULIAN 7
PANIZZA LUCA 0
Commento:
Prima sconfitta stagionale per i ragazzi U18 di Marco “Rizzo” Paoli, i quali pur disputando una partita ad alta intensità e ben interpretata sia dal punto di vista tecnico che fisico, escono sconfitti di misura sul difficilissimo campo quale la Palestra Segantini di Merano.

Questa partita rappresenta l’inaugurazione della seconda fase del Campionato regionale U18 nonché lo scontro tra la prima classificata in Trentino (Gardolo) contro la prima classificata dell’Alto Adige (Charly Merano A).

Di seguito l’analisi della partita: Il primo periodo, iniziato con la palla a due vinta da Panizza, è generalmente a sfondo della squadra ospite, la quale grazie ad un buona concentrazione difensiva e ad una precisa di trama di gioco offensivo si assume le redini dell’incontro, portandosi sul +5 al termine dei primi 10’ di gioco. Parziale: 18-23.

Nel secondo quarto invece, complice una non sempre adeguata attenzione a rimbalzo, i canguri amministrano meglio ogni singolo possesso offensivo, trovando spazi per far male alla difesa gardolota e trascinata dalle triple di Cominelli e dai canestri di Beltrami si accingono nella rimonta. D’altro canto Gardolo, trascinata da Dellai e Osello risponde colpo su colpo e al termine del periodo il tabellone luminoso segna 37-41.

Dopo un intenso discorso negli spogliatoi, al rientro sul parquet Gardolo sembra aver recepito a pieno le direttive di coach “Rizzo” ma il vantaggio accumulato nel primo tempo risulta essere vano a causa della serie di penetrazioni e scarico della formazione locale, la quale si porta ripetutamente in vantaggio per poi terminare il periodo sul 58-58.

A questo punto della gara, con 10 minuti ancora da giocare, tra le due compagini regna un equilibrio totale.

Al 36’ minuto, il punteggio è 73-65 a favore dei locali ma Gardolo, consapevole di poter ancora dimostrare di meritare la vittoria non si intimidire e grazie alle triple di Dellai risucchia il gap fino ad arrivare a -3 con ancora 9” da giocare.

Ecco che improvvisamente la partita si accende.

Da una rimessa sotto canestro battuta dai canguri avviene una palla rubata da parte di Ambrosi, il quale senza pensarci due volte penetra e in un attimo segna i due punti che valgono il -1.

Coach Corinaldesi chiama immediatamente time out in modo da beneficiare del possesso a partire dalla tre quarti campo offensiva; coach Paoli invece, ordina naturalmente di commettere un fallo sistematico in modo da permettere ai locali di tirare i liberi e sperare ancora nell’aggancio o addirittura nel sorpasso.

Merano, pur allo scadere dei 5 secondi a disposizione riesce a far ricevere il pallone costringendo Gardolo a fermare immediatamente l’azione. Il fallo viene fischiato a tempo scaduto e dunque Merano si presenta in lunetta conscia di aver già vinto la gara. Quaresima fa registrare un 2/2 e la partita si conclude 79-76 in favore della compagine di casa. Generalmente buona prestazione della compagine gialloblù, la quale ha saputo tenere testa nel corso dell’intera partita ad una formazione di maggior esperienza e da un tasso tecnico molto elevato. Sicuramente nel corso degli allenamenti a venire, la squadra lavorerà sulle situazioni in cui ha peccato, in modo particolare sulla copertura del lato debole nonché lato forte. La certezza è che la squadra ha interpretato con lo spirito giusto questa partita, dando sfoggio della propria forza e dimostrando di potersela giocare con qualsiasi compagine.

Singolarmente, grande prestazione del capitano Dellai, autore di 24 tra i quali risaltano le quattro triple che hanno permesso a Gardolo di restare a galla nel corso del secondo tempo. Prestazione significativa anche per Osello, autore di 14 punti e un contributo notevole in fase difensiva, Tani e Titon, autori entrambi di 7 punti e di un ottimo approccio alla partita.

Prossimo impegno, giovedì 23 febbraio alle ore 19.30 presso il Centro Sportivo Trento Nord di Gardolo, nel quale affronteremo l’altra compagine meranese, ossia il Charly Merano B.

Vi aspettiamo numerosi al fine di sostenere la squadra, forza Gardolo!!!

Roby.

Charly Merano A: Cominelli 25, Bartola 9, Tirello 10, Stefanovich 10, Quaresima 7, Beltrami 11, Berrera 5, Catibog NE, Zerbini. All. Corinaldesi.

Tiri da 3: Charly Merano A: 5 (4 Cominelli, Tirello), Gardolo: 6 (4 Dellai, Titon, Tani)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.