Articoli

Basket Gardolo 3vs3 Basket Contest 2019

Anche la quarta edizione del torneo targato Basket Gardolo va in archivio. Ottimo il livello espresso durante la mattinata con due gironi da otto squadre che hanno battagliato con turni all’italiana prima di essere interrotti dalla pioggia! La composizione delle squadre ha spaziato da alcuni ragazzi alla loro prima partecipazione ad un torneo estivo ai più veterani della Regione. Un torneo eterogeneo che ha visto il trionfo “ai punti” della “Squadra di Melta”. Vittoria guadagnata sul campo con un girone impeccabile dominato in lungo e in largo dalla squadra composta da Massimiliano Zago, Magate Seck, Nicola Bonelli e Matteo Gavioli. Purtroppo nel pomeriggio dopo la gara del tiro da tre punti, che ha visto per la terza volta in questa estate cestistica la vittoria di Adrijan Asani, un acquazzone ha costretto l’interruzione e la successiva sospensione del torneo.
L’imprevisto non ha impedito ai più temerari di continuare a giocare sotto la pioggia organizzando amichevoli, sfide al tiro e scambi di pallavolo il tutto accompagnato da musica, buona birra Passion e ottimi panini.

Continue reading “Basket Gardolo 3vs3 Basket Contest 2019”

Franceschi Eurocar Gardolo 81 – Basket Pergine 77

Riassunto Partita

Arriva anche la sesta vittoria consecutiva per il Basket Gardolo che si piazza al primo posto in solitaria in seguito alla beffarda sconfitta del Cus Trento che ospitava GS Riva.
Nel match di Sabato i gialloblù partono ancora una volta troppo scarichi mentalmente; sono bravi i giovani ragazzi del Basket Pergine, nonostante rappresentino, forse ingiustamente per quanto mostrato fin’ora, l’ultima forza del campionato, ad approfittarne. Grazie ad una maggiore fisicità la squadra di casa riesce comunque a chiudere il primo quarto in vantaggio di 3 punti, 21 – 18.

Nel secondo parziale i ritmi e l’intensità non cambiano, entrambe le difese rimangono sullo stesso basso livello dei 10 minuti precedenti concedendo diversi tiri sugli scarichi. Le percentuali non entusiasmanti sono comunque sufficienti per concludere il parziale 25 – 20, il tabellone durante la pausa lunga segna quindi +8 Gardolo.

Al ritorno dagli spogliatoi le fasi offensive si inceppano ulteriormente; le percentuali non crescono, i contropiedi sfruttati sono pochi e la staticità degli attacchi permette alle blande difese di avere la meglio. Per i gardolotti ci pensa un sempre preciso Bertoluzza (5/9 dall’arco per 21 punti totali) a far smuovere la retina, ciò nonostante il terzo quarto si chiude con il punteggio relativamente basso di 19 – 16.

Durante l’ultimo parziale i giovani valsuganotti sfruttano con successo la poca fluidità offensiva dei vice campioni in carico ed accorciano le distanze per giocarsi il punto a punto finale; c’è infatti il solito Xausa a trascinare i propri compagni verso il combattuto finale durante il quale, nonostante le brutte percentuali dalla linea del tiro libero, hanno la meglio i più esperti ragazzi guidati dai coach Guastamacchia e Paoli.

Nonostante il campionato a punteggio pieno c’è molto da sistemare nel nostro attacco e nella mentalità con la quale affrontiamo le partite, arriva quindi al momento giusto il turno di riposo che ci permetterà di lavorarci per tre settimane in vista della difficile trasferta in data sabato 14 dicembre (data ancora da confermare) alle 20 a Riva del Garda dove l’anno scorso siamo stati protagonisti di una bellissima rimonta contro la Technisan GS Riva 2018.

Stefano P.

 

Foto racconto:

Bk Pool Piani Junior U20 64 – Franceschi Eurocar Gardolo 69

Riassunto partita

Altra vittoria, la quinta, in altrettante partite per Franceschi Eurocar Gardolo che vince a fatica in trasferta a Bolzano contro il Piani: una squadra giovane che sorprende i gardolotti giocando un basket veloce, al quale gli ospiti, in un primo momento, fanno fatica a star dietro. Ciò permette ai bolzanini di chiudere il primo quarto sul +11 (21-10). L’aspetto preoccupante che emerge è l’1vs1 dove spesso il difensore gialloblu viene saltato troppo facilmente dell’attaccante avversario.

Nel secondo quarto, Gardolo accenna ad una reazione, troppo debole, però, per completare la rimonta, data anche da un po’ di confusione in attacco. Si va all’intervallo con Bolzano che controlla 31-24.
Nella terza frazione, la musica cambia e Gardolo, da squadra più esperta, piazza un parziale di 22-7, impedendo di far giocare in velocità i bolzanini e aumentando i ritmi in attacco. La rimonta è completata: 38-46 a 10 minuti dalla sirena finale. Il Piani, però, non molla e le due squadre danno vita ad un ultimo quarto emozionante, ad alto punteggio (26-23 per gli altoatesini), dove gli attacchi fanno da padroni. Gardolo riesce ad amministrare il vantaggio negli ultimi minuti portando a casa una vittoria importante che gli permette di rimanere a punteggio pieno nel campionato di Serie D.
Prossimo appuntamento sabato alle 19.00 a Gardolo contro il Basket Pergine.
Vi aspettiamo numerosi!
Della