Franceschi Eurocar Gardolo 81 – Basket Pergine 77

vs

Riepilogo

Riassunto Partita

Arriva anche la sesta vittoria consecutiva per il Basket Gardolo che si piazza al primo posto in solitaria in seguito alla beffarda sconfitta del Cus Trento che ospitava GS Riva.
Nel match di Sabato i gialloblù partono ancora una volta troppo scarichi mentalmente; sono bravi i giovani ragazzi del Basket Pergine, nonostante rappresentino, forse ingiustamente per quanto mostrato fin’ora, l’ultima forza del campionato, ad approfittarne. Grazie ad una maggiore fisicità la squadra di casa riesce comunque a chiudere il primo quarto in vantaggio di 3 punti, 21 – 18.

Nel secondo parziale i ritmi e l’intensità non cambiano, entrambe le difese rimangono sullo stesso basso livello dei 10 minuti precedenti concedendo diversi tiri sugli scarichi. Le percentuali non entusiasmanti sono comunque sufficienti per concludere il parziale 25 – 20, il tabellone durante la pausa lunga segna quindi +8 Gardolo.

Al ritorno dagli spogliatoi le fasi offensive si inceppano ulteriormente; le percentuali non crescono, i contropiedi sfruttati sono pochi e la staticità degli attacchi permette alle blande difese di avere la meglio. Per i gardolotti ci pensa un sempre preciso Bertoluzza (5/9 dall’arco per 21 punti totali) a far smuovere la retina, ciò nonostante il terzo quarto si chiude con il punteggio relativamente basso di 19 – 16.

Durante l’ultimo parziale i giovani valsuganotti sfruttano con successo la poca fluidità offensiva dei vice campioni in carico ed accorciano le distanze per giocarsi il punto a punto finale; c’è infatti il solito Xausa a trascinare i propri compagni verso il combattuto finale durante il quale, nonostante le brutte percentuali dalla linea del tiro libero, hanno la meglio i più esperti ragazzi guidati dai coach Guastamacchia e Paoli.

Nonostante il campionato a punteggio pieno c’è molto da sistemare nel nostro attacco e nella mentalità con la quale affrontiamo le partite, arriva quindi al momento giusto il turno di riposo che ci permetterà di lavorarci per tre settimane in vista della difficile trasferta in data sabato 14 dicembre (data ancora da confermare) alle 20 a Riva del Garda dove l’anno scorso siamo stati protagonisti di una bellissima rimonta contro la Technisan GS Riva 2018.

Stefano P.

 

Foto racconto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.